MOWA

Il MOWA è uno street bar che si trova a Marina di Ravenna noto sia per i ricchi apertitivi ed il divertimento after dinner che per le pietanze proposte dal ristorante.

Oltre ad una cucina più tradizionale il locale offre infatti un’ampia scelta di piatti provenienti da tutto il mondo e, punto forte del ristornate, grigliate con carni di altissima qualità.

Per la propria comunicazione questo locale ha scelto di puntare praticamente solo su Facebook… secondo voi una manovra giusta?! Secondo me non basta.

mowa

TOTALE:

47

Architettura:

Costante possibilità di accedere alle pagine di primo e secondo livello

2

Identificazione mediante un titolo di tutte le pagine

1

Differenziazione visiva delle varie sezioni del sito

3

Comunicazione:

Capacità della home page di comunicare gli obiettivi e l’image del brand in modo coerente

4

Facilitazione della comprensione dei contenuti mediante un layout chiaro

1

Utilizzo di layout liquidi o semi-liquidi

3

Utilizzo dei colori con criterio e con il fine di facilitare l’orientamento durante la navigazione

2,5

Adozione di font chiari e poco numerosi

2,5

Funzionalità:

Capacità del sito di permettere una navigazione snella e di effettuare le transazioni con facilità

1

Chiarezza nello spiegare e nell’esporre gli errori dell’utente

3

Possibilità di entrare in contatto in modo semplice con i gestori del sito

2

Contenuto:

Presentazione chiara delle informazioni ed in modo coerente con gli obiettivi del sito

1

Utilizzo di uno stile adeguato al web (registro usato, link in evidenza, paragrafi brevi)

2

Gestione:

Costante accessibilità e disponibilità del sito

3

Adeguatezza degli aggiornamenti

3

Adeguata gestione delle relazioni con gli utenti

2

Accessibilità:

Accettabilità delle dimensioni delle pagine e quindi dei tempi di accesso

3

Buon utilizzo di elementi grafici animati

3

Facilità a memorizzare e reperire il nome del sito

3

Usabilità:

Da un punto di vista grafico il sito è ben curato: è evidente una ricercatezza nella costruzione e nella scelta degli elementi grafici da utilizzare per rendere il sito consono al settore in cui l’azienda opera; a tale cura dal punto di vista grafico non viene però poi fatta corrispondere un’utilità del sito. Una volta nella home page l’utente è portato a cliccare sul link “clicca per entrare”. A questo punto si trova davanti ad una pagina che richiede una navigazione molto difficoltosa: innanzitutto i link “il menu” e “la carta dei vini” non aprono nuove pagine del sito ma direttamente file in pdf, il menu principale, poi, è nascosto nella parte inferiore della pagina ed i vari link diventano evidenti solo se per sbaglio l’utente li sfiora passando con il cursore. Ma questi link, una volta diventati evidenti, aprono pagine che veramente poco dicono riguardo il locale: vi è una photogallery, la voce “about” che presenta in poche righe l’attività ed infine “contatti” che evidenzia solo i recapiti dell’azienda. Non vi è alcuna possibilità di interagire con l’azienda o con il sito e questo perchè la comunicazione viene fatta poggiare quasi totalmente sulla pagina di Facebook appositamente allestita che risulta invece essere ben realizzata, completa ed interattiva.

2

Annunci

~ di greatsmurf su giugno 9, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: